News

09 Giugno 2024

Disposizioni per l’organizzazione e la realizzazione dei corsi per alimentaristi

disposizioni-per-lorganizzazione-e-la-realizzazione-dei-corsi-per-alimentaristi

Sono state approvate le nuove Linee di indirizzo per la formazione degli alimentaristi (Delibera di giunta regionale 540/2024) che sostituiscono le precedenti disposizioni in materia (Delibere di giunta regionale 559/2008 e 24/2000, quest’ultima riguardante il percorso formativo per i titolari e/o responsabili dei piani di autocontrollo e gli addetti alle attività agricole) e definiscono :- le responsabilità degli Operatori in tema di formazione (formazione continua: formazione, addestramento, supervisione), i moduli formativi (A, B, C) con i relativi contenuti e le modalità di erogazione, i requisiti dei docenti, l’aggiornamento periodico ecc.;  -le indicazioni alle Aziende Usl sull’attività di verifica della formazione e della sua efficacia, nell’ambito dei controlli ufficiali. I corsi si articolano in moduli (A, B, C) e rappresentano un insieme di obiettivi formativi aggregati. La formazione degli addetti del livello 1 è costituita dal percorso formativo Modulo A ; la formazione degli addetti del livello 2 è costituita dal percorso formativo Modulo A + Modulo B;la formazione degli Operatori, Responsabili del Piano di autocontrollo o preposti è costituita dal Modulo A + Modulo C. I corsi di formazione, in base al modulo, possono essere erogati da: il modulo A può essere erogato dalle imprese alimentari per i propri addetti, dalle Agenzie formative accreditate in Regione Toscana e da TRIO; i moduli B e C possono essere erogati dalle imprese alimentari per i propri addetti,e dalle Agenzie formative accreditate in Regione Toscana. In particolare le agenzie accreditate, devono chiedere il riconoscimento dei percorsi formativi relativi ai Moduli B e C sulla base delle schede descrittive approvate con Decreto dirigenziale 10652/2024 come modificato dal Decreto dirigenziale 10946/2024.

Si allega modello A : definisce in dettaglio le linee di indirizzo.


















1718175996-Delibera_n.540_del_06-05-2024-Allegato-A.pdf